Cosa pensiamo del Samsung Galaxy A52s

Cosa pensiamo del Samsung Galaxy A52s

La Samsung produce ormai un sacco di Smartphone d’ogni tipo, anche se per un certo periodo s’è dedicata ad un paio di linee principali. In un certo senso, adesso è proprio la serie Galaxy a dividersi in più direzioni, rappresentando sia il lusso (per la serie S) che anche per il prodotto di basso e medio raggio (per la serie A). Questo a volte può rendere la ricerca dello Smartphone ideale un po’ complicata, ma non impossibile. Per questo oggi affrontiamo il discorso del Galaxy A52s: come si presenta questo Smartphone?

Uno sguardo all’estetica 

Come un classico Smartphone moderno. Questo è dire tanto, così come dire poco: il Galaxy A52s ha senza dubbio degli aspetti raffinati, ma comunque molto simili a tutti gli altri prodotti presenti sul mercato. Di certo non si può dire che la Samsung non s’è impegnata, montando anche una scocca in policarbonato che ha una buona sensazione liscia al tocco. Lo stesso cellulare è protetto da una certificazione IP67, perciò è anche moderatamente resistente ad urti, schizzi e polvere. Un prodotto che si sente come molto solido sulla mano.

Lo schermo

Con tecnologia Super AMOLED, presentando una dimensione da 6.5 pollici con una risoluzione da 1080 x 2400 a 405 ppi di densità, il Galaxy A52s può anche vantare d’un display a 120Hz di frequenza. Come schermo è limpido, bello a vedere: insomma è un testamento a come la Samsung presta ottima cura ai suoi prodotti – almeno al livello del Display. I bordi sono perlopiù sufficienti.

Le prestazioni

Montando un chipset Snapdragon 778 G con 6Gb di RAM e 128Gb di memoria interna, questo Smartphone può affrontare egregiamente un po’ tutte le operazioni quotidiane senza rimanere troppo in difficoltà. Grazie a questo chipset il consumo d’energia è anche molto ridotto, qualcosa che decisamente aiuta a rendere il cellulare incredibilmente valido per la sua autonomia. Perciò non sarà un campione di Gaming o elaborazioni video in 4K, ma è comunque più avanzato della media.

La fotocamera

Montando un quadruplo obiettivo da 64+12+5+5Mpx, si può dire che la Samsung punta di nuovo sulla strategia “Più sono, meglio è”. La quantità di Megapixel anche suona elevata, ma in realtà non è poi così eccezionale. Per farla breve comunque, il Galaxy A52s è capace di scattare foto attualmente discrete, sicuramente una sonora dimostrazione della sua classe, il quale riesce comunque a destreggiarsi in tutte le situazioni.

Il sistema operativo

Come sistema operativo monta Android 11, con sopra la Skin One UI 3.1 – sicuramente una versione personalizzata di Android molto amata, considerando che è ben adeguata per facilitare la vita all’utente intermedio. Per tutto il resto, questo cellulare dimostra d’essere un solido prodotto con una batteria molto capiente di 4500mAh. Nonostante vi è il supporto per una ricarica rapida, questa non supera i 25W, perciò può impiegare un po’ di tempo per ricaricare completamente lo Smartphone. Fortunatamente la sua elevata autonomia rimedia un po’ a tutte le problematiche, ma non si può dire lo stesso delle piccole casse audio montate nello Smartphone: sono piuttosto piatte e non hanno un bel suono. 

In conclusione

Il Galaxy A52s è un bel cellulare. Nonostante le sue piccole limitazioni, può durare a lungo ed ha una composizione che rimane perfettamente nella zona intermedia. Per il suo costo di 370 euro è anche piuttosto accessibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Plugin optimized by Syrus